Spedizione veloce in 48h inclusa con l'acquisto di un Box o con almeno 30€ di spesa!

Ricetta di famiglia – Confettura di cipolle

Le ricette di famiglia hanno un fascino indiscusso, dovuto all’alone di mistero e originalità che le circonda, ma vanno sapute conservare, condividere quanto basta e soprattutto interpretare per mantenerle al passo con i tempi. Il binomio che caratterizza il nostro laboratorio è proprio questo, ricette classiche e tecniche di produzione moderne!

Oggi vi proponiamo una ricetta tramandata da almeno 3 generazioni, la confettura di Cipolle di Certaldo.

Ingredienti:
Cipolle di Certaldo
Aceto di Mele
Uva sultanina
Pinoli
Zucchero di canna
olio extra vergine di oliva

In un ampio recipiente, possibilmente di coccio, fate riscaldare alcuni cucchiai di olio extra vergine di oliva. Non appena questo raggiunge la giusta temperatura aggiungete le cipolle di Certaldo precedentemente sbucciate e tagliate a fettine sottili.
Lasciate sudare la cipolla, così da rilasciare l’acqua contenuta al suo interno ed iniziare la caramellizzazione dei suoi zuccheri. Una volta che la cipolla sarà imbiondita si aggiungono: lo zucchero, i pinoli, l’uva sultanina e l’aceto di mele, lasciando cuocere per circa 2 ore, fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

La confettura deve avere un colore viola intenso, con un aroma agrodolce, ed una consistenza caratteristica che consenta di riconoscere la presenza della cipolla.

La consigliamo in abbinamento con pecorino di fossa o altri formaggi stagionati, infatti grazie al suo sapore agrodolce che contrasta la sapidità, arricchisce l’esperienza sensoriale esaltandone i sapori.